NOVEMBRE
 


E` ora di ritirare le piante in vaso più delicate, mettiamole in casa o in un luogo fresco e protetto dal gelo ma alla luce.
Bagnamo le piante in casa quando il terreno è quasi asciutto, non serve troppa H2O d`inverno, teniamole lontano dalle fonti di calore ma vicino alle finestre, hanno bisogno di luce.
Mettiamo i tuberi di dalia capovolti in cassette di legno e paglia per conservarli in un luogo fresco.
Tagliamo i crisantemi dopo la fioritura a 15 cm. da terra, utilizziamo i getti basali per la moltiplicazione.
Piantiamo i bulbi di tulipani botanici, cavallaria majalis, galtonia, gladiolus colvillii per le fioriture di primavera ma possiamo anche creare aiuole di una sola varietà per ottenere una macchia di colore intensa ed esplosiva: ad esempio 60/80 bulbi di tulipani per m2; oppure se vogliamo creare dei contrasti di colori suddividiamo il numero dei bulbi per varietà, 20 per m2 per 5 fioriture di differenti colori, sul numero ci regoliamo anche in base al diametro dei bulbi, più piccoli più numerosi; ma se siamo pigri e vogliamo che rimangano li perenni allora ne piantiamo un 40 per m2, faranno tutto da soli per espandersi e riempire l`aiuola.
Ricordiamoci che i bulbi hanno bisogno di ripari freddi perché possano fiorire in primavera.