NOVEMBRE
 


Gli uccelli non trovano pių cibo, ricordiamoci di loro gettandogli del pane sbriciolato tutti i giorni, e per gli insettivori procuriamoci il pastone adatto mettendolo in un luogo riparato dalla pioggia.
Secondo travaso per il vino.
Frutta di stagione bio: kiwi, kaki, mele, pere, agrumi, castagne, corbezzolo, ginepro, melagrana, giuggiolo, e se coltivati in italia, avocado, feijoa, annona.
Verdura di stagione bio: zucca, barbabietola, cardo, carciofo, carota, cavolo invernale e broccolo e di bruxelles e cappuccio e rosso e riccio, cavolfiore, rapa, sedano, porri, ravanello, finocchio, catalogne, cicoria bianca e da radice e rossa e spadona, indivia, tarassaco, centocchio, valeriana. La verza cotta a vapore č squisita ma anche cruda sostituisce l`insalata.
Aromi di stagione bio: prezzemolo, nepetella, maggiorana, dragoncello, timo, salvia, rosmarino, alloro.
Yogurt fatto in casa, 1 l. di latte intero versato in una pentola d`acciaio che portiamo alla temperatura di 40°, ci versiamo un vasetto di yogurt intero naturale comprato da una centrale del latte qualsiasi, una giratina per permettere ai lactobacilli di sistemarsi comodi, appoggiamo la pentola tappata sul termosifone per 8-10 ore, togliamo un vasettino che useremo come madre tenendolo tappato e separato in frigor per la sucessiva preparazione, e il resto ce lo mangiamo bianco o con frutta di stagione frullata o a pezzi.