GIUGNO
 


Le marmellate, abbiamo frutta in abbondanza tempo di iniziare a prepararle, anche di sambuco.
Frutta di stagione: fragole, lamponi, ribes, more, albicocche, le prime pesche e susine e fichi, le ultime ciliegie, biologica certificata.
Ciliegie sotto spirito o grappa, lamponi sotto grappa, nocino di S. Giovanni che il periodo perfetto per raccogliere noci verdi.
Verdura di stagione: aglio, cipolla estiva, barbabietola, bietola, finocchi, patate, carote, lattughe, rucola, spinaci, cavoli estivi, fagiolini, piselli, fava, fagioli, cetrioli, pomodori, rape, zucchine, melone, sedano, prezzemolo, basilico, menta e camomilla anche se non sono verdure, aromi vari da seccare, gli asparagi stanno finendo.
Ovviamente biologica certificata.
Lavanda per profumare la biancheria, santolina per allontanare le tarme dai vestiti, menta per allontanare gli insetti oltre che per preparare t rinfrescanti.
Fiori fritti di sambuco: farina, uova, sale, sbattiamo le uova con sale e poco latte, immergiamo le ombrelle con i fiori ancora chiusi, infariniamo e friggiamo con olio extra vergine ben caldo, altrimenti olio d`arachidi che migliore tra gli oli di semi.
Boccioli di tarassaco sotto sale o aceto, prendiamoli ben chiusi, li usiamo come capperi.
Possiamo preparare aceto aromatizzato con erba cipollina, rosmarino, sambuco... approfittiamo della natura generosa e prepariamo le conserve, ci verranno utili durante l`inverno, i buoni sapori dell`estate.